lunedì 7 dicembre 2009

F4F-3S - storia alternativa di


Il primo prototipo vola il 28 febbraio 1943  e viene prodotto dalla Edo in 100 esemplari tra il 1943 ed il
1944 .Velocità: 428 km/h , Autonomia : 965 km a 212 km/h , Armamento : 4 mitragliatrici da 12,7 mm ( con 450 colpi x arma) + due bombe da 45kg . Servizio : 1943  - 1946 ( idrocaccia e caccia - sommergibili)

domenica 6 dicembre 2009

Kawasaki Ki-66 - storia alternativa di



Il primo prototipo vola nel 1942 e tra il 1942 ed il 1944 ne vengono costruiti 600 esemplari.
L'aereo ha una velocità di 533 km/h , una autonomia di 2000 km e ha un armamento di 2 mitragliatrici da 12,7 mm in caccia ( 250 colpi x arma) e 2 mitragliatrici da 7,7 mm ( 500 colpi x arma) in postazione difensiva dorsale).
300 kg o 500 kg di bombe : una bomba da 250 kg e due bombe da 25 kg sotto le ali o unica bomba da 500kg.
Servizio : 1942 - 1947

mercoledì 25 novembre 2009

Tachikawa Ki-77 - storia alternativa di


Il primo prototipo vola il 18 novembre 1942, l'aereo viene prodotto in 290 esemplari dal 1943 al 1945.
Ruolo: trasporto strategico bombe Okha sul territorio americano  o trasporto truppe ( 8 soldati) per lunghissime trasferte.
Servizio : 1942 - 1947.

martedì 24 novembre 2009

nakajima ki-43 III - storia alternativa di



Nel gennaio 1944 vengono convertiti 838 esemplari della serie II nello standard Ki-43 III Otsu  equipaggiati con un motore Ha-115 II da 1320 Hp , a questa conversione ne sopraggiunge una seconda di 3000 esemplari tra il 1944 ed il 1945. L'aereo ha una velocità massima di 576 km/h, un'autonomia di 3200 km , ed è equipaggiato con due cannoni da 20mm ( con 250 colpi ciascuno) .
Servizio : 1944 - 1947.

domenica 22 novembre 2009

Lockeed Vega B-38 - storia alternativa di...


Nel 1943 La Lockeed modifica un B-17 con rimotorizzandolo con 4 allison da 1425 Hp, il prototipo ha delle buone caratteristiche. La Boeing tra il 1943 ed il 1944 fornisce 300 cellule di B-17 E in ottimo stato che vengono convertite allo standard B-38. L'aereo ha una velocità di 526 km/h, l'autonomia è di 5794 km, l'armamento di 6 mitragliatrici da 12,7 mm  nelle postazioni a prua ( frontale e quattro  laterali) e una ventrale sul dorso dell'aereo ( con 500 colpi x arma), le 2 torrette montano 2 mitragliatrici da 12,7 mm ciascuna con 500 colpi , in coda e nelle postazioni laterali 4 mitragliatrici da 12, 7 mm e in coda (  le due in coda hanno 500 colpi x arma, le laterali 400 x arma).
Produzione : 300 esemplari ( 1943-1944)
Servizio : 1943 - 1947 ( bombardiere e pattugliatore marittimo sul pacifico) - 1947 - 1949 trasporto militare.

kawasaki ki-64 storia alternativa di


il primo prototipo del Kawasaki Ki-64 vola nel dicembre 1943, la produzione inizia nel 1944 e finisce nel 1945 con 2600 esemplari.
L'aereo ha una velocità di km/h 690 , una autonomia di 1000 km e monta 4 cannoni da 20 mm ( 2 x ala con 125 colpi x arma)
Industrie coinvolte nella produzione : Kawasaki, Rikugun, Tachikawa, Watanabe, Yokosuka ,Kyushu.

Kawasaki Ki-60 storia alternativa di


L'aereo vola per la prima volta il 7 marzo 1941 e viene prodotto in 2600 esemplari fino al 1944 in contemporanea con il suo successore Ki-61
Velocità massima : 560 km/h, autonomia 1100 km, armamento : 2 mitragliatrici da 12,7 mm ( 250 colpi x arma) e 2 cannoni da 20 mm ( 125 colpi x arma) .
Produzione : 1941- 1944
Servizio : 1941 - 1947.
 Industrie coinvolte nella produzione : Kawasaki, Rikugun, Tachikawa, Watanabe, Yokosuka ,Kyushu.

Kawasaki Ki-96 storia alternativa di


L'aereo vola per la prima volta nel settembre 1943 . Produzione : 1943- 1945  1698 esemplari
Velocità massima 600km/h, autonomia : 1600 km armamento : 1 cannone da 37 mm ( 135 colpi) 2 cannoni da 20 mm ( 250 colpi).
Servizio : 1943 - 1946 ( intercettore)  1947 - 1949 ( traino bersagli)
Industrie coinvolte nella produzione : Kawasaki, Rikugun, Tachikawa, Watanabe, Yokosuka ,Kyushu.

Yokosuka H5Y1 - storia alternativa di

Il primo prototipo vola nel 1936 e la produzione viene avviata nel 1939 dopo apposite modifiche strutturali .
Produzione: 200 esemplari (1939-1941)
L'aereo ha una velocità di 305 km/h ed una autonomia di 4700 km , ha un armamento di 3 mitragliatrici da 7,7 mm ( 500 colpi per arma) e 500 kg di bombe.
ruolo : anti-sommergibile, ricognitore , trasporto truppe con 10 soldati equipaggiati.
Servizio : 1937-1944

Aichi H9A - storia alternativa di



L'aereo vola per la prima volta nel 1942 e dal 1942 al 1945 vengono prodotti 310 esemplari , l'aereo monta due  motori Nakajima Kotobuki da 710 Hp
La velocità dell'aereo è di  315 km/h, l'autonomia è di 2136 km , l'armamento di due mitragliatrici da 7,7 mm ( con 500 colpi per arma) e un carico bellico di 500 kg .
Servizio : 1942 - 1947.

sabato 21 novembre 2009

Douglas BTD - Destroyer storia alternativa di


Il primo prototipo del Douglas BTD , vola il 5 marzo 1944 , seguito da altri 358 esemplari tra il 1944 ed il 1945.
L'aereo ha una velocità massima di 554 km/h, monta due cannoni da 20 mm ( con 500 colpi ciascuno) e un carico bellico di 1906 kg di bombe  :  due bombe da 726 kg nella fusoleria e due da 227 kg sotto le ali, o due siluri da 953kg sotto la fusoliera!. Servizio : 1944-1947.

Douglas TB2D Skypirate - storia alternativa di

Il primo esemplare dello Skypirate vola nell'aprile 1945, ad esso , circa due mesi dopo fa seguito una piccola produzione in serie di 23 esemplari  che operano dal 1945 al 1947 in zona di guerra.
L'aereo ha una velocità massima di 546 km/h, di crociera  270 km/h, una autonomia di 2013 km e ha un armamento di 3 mitragliatrici da 12,7 mm ( con 400 colpi per arma) di cui 2  nella torretta dorsale ed 1 nella postazione ventrale ,8 (con 400 colpi per arma) da 12,7 mm nelle ali ( 4 per ala) .

Impiego : 1945 - 1947 su portaerei .

sabato 14 novembre 2009

Miles M.62 - storia alternativa di


Costruiti in soli 3 esemplari, vengono utilizzati nel trasporto materiale bellico in Africa.Dotati di due motori Cyclone da 1600 Hp, hanno una velocità di 272 km/h e una autonomia di 1760 km e possono trasportare sino a 7 tonnellate e mezzo di materiale bellico.

Miles M.61 - storia alternativa di







Costruiti in soli 5 esemplari, i Miles M.61 vengono utilizzati per il trasporto materiale bellico in Africa.
L'aereo , munito di un  motore Cyclone da 1600 hp , ha una velocità di crociera di 262 km/h ed una autonomia di 1760 km .

Miles M.55 - storia alternativa di


Costruito nel 1943, il Miles M.55 vola nello stesso anno compiendo missioni di avio-trasporto e lancio di 20 uomini su suolo nemico allo scopo di sabotaggio. L'operazione "Crystal"  del 1946 sull'Islanda fallisce miseramente con l'abbattimento dell'aereo. Dati tecnici : dotato di 4 motori Bristol Mercury da 730 Hp, ha una velocità di km/h 457 km/h, è armato di 6 mitragliatrici da 7,7mm  : 2 in postazione frontale e 4 in quelle di coda ed ognuna con 500 colpi ciascuno, come carico 20 uomini + equipaggiamento, autonomia di 2160 km.

Miles M.56


I primi due prototipi vengono completati tra il 1944 ed il 1945 e vengono impiegati nei collegamenti con gli Stati Uniti fino al 1949. I due aerei montano due Rolls-Royce Merlin da 1620 Hp, possono trasportare ognuno 24 passeggeri , hanno una velocità massima di  496 km/h, e di crociera 310 km/h ed una autonomia di 7040 km .

Miles M.54 - storia alternativa di


Il primo  prototipo vola nel gennaio del 1945 dotato di due motori Pegasus  da 1010 Hp, seguito da un secondo dotato di due Bristol Taurus da 1090 Hp. il primo ha  una velocità di crociera di 336 km/h e una autonomia di 2640 km e può trasportare fino a 17 persone , il secondo ha una velocità di crociera di 304 km/h, un'autonomia di 1600 km e può trasportare sino a 20 persone.Il primo viene utilizzato per i collegamenti militari ,il secondo per i collegamenti civili ed entrambe rimangono attivi sino al 1950.

Miles M.51


Il primo prototipo vola il 9 luglio 1944 , seguito da altri due  prototipi ed utilizzato per collegamenti interni fino al 1947. L'aereo può trasportare sino a 8 passeggeri, dotato di due motori Gipsy Queen IV da 295 Hp, ha una velocità massima di crociera di 264 km/h ed una autonomia di 960 km.

miles X.14 - storia alternativa di















Il primo ed unico prototipo vola il 19 luglio 1945 e viene utilizzato nei collegamenti con il Canada .
L'aereo è dotato di 4 Bristol Centaurus da 2400 Hp e ha una velocità di crociera di 432 km/h e una autonomia di 4000 km con un vento frontale a 80 km/h. L'aereo resta in servizio fino al 1953 .

miles x.11 -storia alternativa di


il primo prototipo vola il  19 luglio 1945, seguito nell'arco del 1945 da altri 5 esemplari utilizzati  nel trasporto sia civile che militare tra l'Inghilterra e l'Africa e l'Inghilterra e il Canada sino al 1956.
L'X.11 ha una velocità massima di 680 km/h, ha una autonomia di 5520 km  ad una velocità di 560 km/h con un vento di 80 km/h.Trasporta 50 passeggeri o 50 soldati .

venerdì 13 novembre 2009

Miles X.9 - storia alternativa di


Il primo prototipo del Miles X.9 vola il 9 gennaio 1943, seguito dal secondo prototipo il 14 gennaio dello stesso anno e sono entrambe dotati di 4 motori Griffon II. I due prototipi operano come collegamento tra l'Inghilterra e l'Africa Alleata sino al 1947.
L'X.9 ha una velocità di 472 km/h e hanno una autonomia di 4160 km e possono trasportare sino a 47 soldati.

Miles M.32 - storia alternativa di



Il Miles M.32 vola per la prima volta nel 1942 con due motori Pegasus da 1000 Hp, nell'arco dello stesso anno fino al 1944 vengono costruiti 100 esemplari di questi aerei che operano nell'Africa Alleata fino al 1947.L'aereo ha una velocità di 296 km/h (massima) e  ha una autonomia di 2160 km alla velocità di  240 km/h. Può trasportare 25 soldati con circa 22 kg di equipaggiamento (ciascun soldato) o due obici e 16 uomini .I superstiti vengono utilizzati fino al 1953 per il trasporto civile.

Miles X.2 - storia alternativa di





Il Miles X.2 vola per la prima volta il 19 aprile del 1939 e prende servizio a partire dal maggio 1939 nei collegamenti con il Canada. L'aereo, equipaggiato con 4 Rolls-Royce PV-12 da 900 Hp, ha una velocità massima di 481 km/h, una autonomia massima di 6880 km  e può portare sino a 38 passeggeri .L'unico prototipo rimane in servizio fino al 1943.

lunedì 9 novembre 2009

Armstrong Whitworth AW.35 Scimitar II o F.9/35 - storia alternativa di


L'aereo vola il 9 giugno 1938 con  due motori Tiger da 920 Hp e armato con una torretta dorsale armata da 4 mitragliatrici da 7,7 mm con 600 colpi per arma. L'aereo ha una velocità di 528 km/h  ed una autonomia di 1200 km.L'aereo viene prodotto il 50 esemplari  tra il 1938 ed il1939 . Di stanza in Scozia , l'AW35 rimane in servizio sino al 1941 anno in cui i 18 superstiti vengono utilizzati per il traino bersagli sino al 1943 .

Boulton Paul P.80 - storia alternativa


Il Boulton Paul P.80 vola per la prima volta il 9 luglio 1937 ed ha una velocità di 305 km/h e 4572 m alla velocità di 240 km/h ha una autonomia di 1680 km.L'aereo è armato con 3 mg da 7,7 mm e , costruito in 50 esemplari, viene scelto per il ruolo di aereo-silurante fino al 1939 quando vengono utilizzati per l'addestramento fino al 1941.

sabato 7 novembre 2009

Junkers Junkerissime - storia alternativa di


Lo Junkers Junkerissime ( J-750), vola per la prima volta il 10 settembre 1938 ossia decine di anni dopo la sua progettazione su carta. Motorizzato da 4 BMW VI da 750 Hp, ha una velocità di 195 km/h ed una autonomia di 1900 km .L'aereo  è in grado di trasportare 60 passeggeri e l'unico aereo viene utilizzato nella rotta con la Svezia fino al 1941.
Impiego: trasporto civile (1939 -1941) , trasporto militare ( 1942 ).

Junkers J.1000 - storia alternativa di

Il primo prototipo dello Junkers J.1000 vola il 19 aprile 1938 ossia il  16 anni dopo la sua progettazione .Dotato di 4 Db 600 A da 1000 Hp, ha una velocità di 205 km/h ed una autonomia di 1800 km. .
L'unico prototipo fa la linea aerea Monaco - Ginevra fino al 1939. L'aereo viene utilizzato dal 1939 al 1940 per il trasporto truppe ed in seguito radiato e smantellato.

venerdì 6 novembre 2009

Grumman F6F-6 - storia alternativa



Il grumman F6F-6 ,che ha una velocità massima di 671 km/h, ha un armamento di 6 mitragliatrici con 250 colpi ciascuna ed una autonomia di 1520 km, viene prodotto in 200 esemplari a partire dal 1945 ed operano per la difesa aerea degli Stati Uniti fino al 1947, anno in cui vengono radiati.

giovedì 5 novembre 2009

Republic P.69 - storia alternativa di


Il primo prototipo del Republic P.69 vola il 19 luglio 1943, seguito dal secondo prototipo .
L'aereo ha una velocità di 720 km/h (variante A), 724 km/h (variante B) a 10668 m , ha 4 mitragliatrici da 12,7 mm con 250 colpi ciascuno e due cannoni da 37 mm  con 85 colpi colpi ciascuno (variante A) o 6 mitragliatrici da 12,7 mm con 250 colpi ciascuno (variante B) . Ai due prototipi seguono 200 (80 della variante A e 120 della variante B) esemplari tra il 1943 ed il 1944 . Mentre i P.72 opereranno nel Pacifico, i P-69, a partire dal 1943 operano in Africa Occidentale ed in Inghilterra in per intercettare i bombardieri tedeschi. Nel 1947 verranno ritirati dalla prima linea ed utilizzati per il traino alianti sino al 1949 (Inghilterra). In Africa ,i Republic P.69 vengono utilizzati nel doppio ruolo di intercettori e attacco al suolo insieme ai P-63 fino al 1947 .

martedì 3 novembre 2009

me-264 -A db603 storia alternativa di


La variante  A, secondo la specifica Langsteckenbomber H3 con i nuovi motori Db 603 vola per la prima volta nel 1943.L'aereo monta un'armamento di 6 mitragliatrici con 1000 colpi per arma e bombe fino a 4000 kg. La velocità massima è di 610 km/h e l'autonomia massima di 15000 km. Durante tutto il 1943 ne vengono prodotti 30 esemplari. L'impiego avviene sia sul fronte russo che sul fronte africano e contro le basi britanniche nella Nuova Scozia con un certo successo fino alla seconda missione in cui i caccia intercettano ed abbattono 5 bombardieri.

sabato 31 ottobre 2009

Arado 340 - storia alternativa di


il primo volo dell'arado 340 inizia nel novembre 1942 e la produzione per tutto il 1943-1944 è di 144 esemplari.
L'aereo ha una velocità di 600 km/h, un'autonomia di 3600 km e come armamento ha 7 mitragliatrici da 13 mm (con 400 colpi per arma) 4 in due torrette poste in postazione dorsale e sotto la fusoleria e 3 in postazioni di coda controllate da remoto. L'aereo opera dal 1942 al 1946.

giovedì 22 ottobre 2009

Ju 89

Il primo prototipo vola il 28 agosto 1937 e ne vengono prodotti solo 3 esemplari. Dapprima concepiti come bombardieri, i tre esemplari hanno una velocità di 410 km/h, ha tre mitragliatrici da 7.92 con 500 colpi per arma e alla fine possono portare 28 soldati ben equipaggiati.L'autonomia è di 2980 km. L'impiego come trasporto truppe inizia nel 1939 per finire nel 1941 sul secondo aereoporto esistente in Islanda.

Do 19

Il primo protipo del Dornier 19 vola il 30 ottobre 1936 e la produzione si limita al completamento di soli 3 esemplari. Motorizzato da 4 motori da 715 Hp, ha una velocità massima di 315 km/h, ha una autonomia di 1500 km , un'armamento di 3 mitragliatrici da 7.92 mm con 500 colpi per arma distribuite in postazione dorsale, prua e coda. I tre esemplari hanno la possibilità di trasportare 20 soldati aviotrasportati. I tre esemplari vengono utilizzati per il trasporto fino al 1941.

mercoledì 21 ottobre 2009

He-220 - storia alternativa di

Completato nell'agosto 1943, l'He-220 ha 4 motori da 3500 Hp Db613, ha una velocità di 510 km/h, una autonomia di 8550 km, è prediposto per il trasporto di 135 tonnellate di materiale o 64 soldati ben equipaggiati e come armamento difensivo ha 14 cannoni da 20 mm su 7 postazioni di cui 4 laterali e 3 dorsali. Anche questo prototipo partecipa all'invasione della Martinica trasportando nell'area occupata, tutto il materiale per creare un aereoporto improvvisato per gli aerei da bombardamento i cui obbiettivi si trovano negli Stati Uniti. Produzione dal 1943 al 1944 : 12 esemplari

Dornier 216 I - storia alternativa di

completato nel settembre 1943, il Dornier 216, ha 4 motori Junkers Jumo 213, una velocità di 490 km/h, una autonomia di 7000 km ,un'armamento di 6 mitragliatrici da 13 mm ( 400 colpi ciascuno), in più è in grado di trasportare 56 soldati. L'unico prototipo partecipa alla conquista della Martinica .
Produzione dal 1943 al 1944 : 8 esemplari

Blohm and Voss P.144 - storia alternativa di

Completato nel settembre 1944, l'aereo , munito di 4 Junkers Jumo 223 da 2500 Hp, nel novembre del 1944 tentò di raggiungere la Martinica con un carico di 6 tonnellate di materiale tra cui carburante .Armato di 4 mitragliatrici da 13 mm ( 400 colpi ciascuno) e 3 cannoni da 20 mm (200 colpi per arma). in torrette controllate da remoto , viene abbattutto nei cieli della Martinica da 20 Corsair .Produzione dal 1943 al 1944: 6 esemplari

Do-214 - storia alternativa di

Il progetto ambizioso del Dornier Do-214 parte nel gennaio del 1943, finendo nell'aprile dello stesso anno ad eccezzione delle ali e dei motori ancora in costruzione. Solo nell'agosto 1943 il prototipo è già pronto .Dotato di 8 DB613 (ossia due Db603 accoppiati), l'aereo ha una velocità di 490 km/h, un'autonomia di 8100 km , è armato di 16 cannoni da 20 mm con 200 colpi ciascuno, in 5 postazioni ( 4 cannoni in postazione di coda, e due per le altre postazioni laterali), + 6 mitragliatrici da 13mm ( 400 colpi per arma) in postazione dorsale. L'aereo può trasportare fino a 330 soldati.
L'unico prototipo partecipa nel novembre 1943 all'invasione della Martinica .Produzione dal 1943 al 1944: 6 esemplari

Bv-238 - storia alternativa

Nel 1943 ( tra l'agosto e settembre) vengono approntanti i primi due prototipi del Bv 238 : i due prototipi hanno 6 motori DB 603 da 1750 Hp, una velocità di 410 km/h, un'autonomia di 6600 km , un' armamento di 8 cannoni da 20 mm su 4 postazioni laterali con 200 colpi per arma , e tre mitragliatrici da 13 mm con 400 colpi per arma, due in postazione dorsale ed una a prua. Entrambe i prototipi possono trasportare sino a 60 soldati.
Nel novembre 1943 i due protitipi partecipano all'invasione della Martinica.Produzione dal 1943 al 1944 : 12 esemplari.

martedì 20 ottobre 2009

Wpg P.2138 - storia alternativa di

Il Wpg P.2138 viene costruito nel 1943 quando i primi 4 Jumo 9-223 da 2500 Hp, si sono già resi disponibili .L'unico prototipo viene completato nel luglio del 1943 e viene utilizzato per il trasporto truppe sino al 1945. Velocità : 448 km/h, autonomia
10900 km , il trasporto di un massimo di 24 soldati equipaggiati + 7 postazioni per un massimo di 16 cannoni da 20 mm con 125 colpi per arma.
L'azione di rilievo è l'invasione della Martinica nel 1943 insieme agli He-220, Blohm und Voss P.144,Dornier 214 e Dornier 216 e l'unico Blohm und Voss B.238.Produzione dal 1943 al 1944 : 4 esemplari.

WFG P2136 - storia alternativa di

Il primo ed unico prototipo vola il 19 gennaio 1940 munito di 6 motori Jumo 207 da 830 Hp, ha una velocità di 380 km/h, una autonomia di 8000 km ed un armamento di 6 mitragliatrici da 7.92 mm con 500 colpi per arma su tre torrette. Predisposto per il rilascio in acqua di 10 mine da 20o kg, inizia la sua unica ed ultima missione contro Scapa Flow nel luglio del 1940 tragicamente fallita con la perdita dell'aereo e del suo equipaggio.Produzione dal 1940 al 1944 : 34 esemplari.

heinkel 120 - storia alternativa di

Il primo prototipo dell'He-120 vola il 10 settembre 1939 motorizzato da 4 motori da 207 Hp da 900 Hp e viene prodotti in soli 3 esemplari per i collegamenti con l'Italia e la Svizzera. L'aereo ha una velocità massima di 265 km/h , porta fino a 60 passeggeri ed ha una autonomia di 6900 km . Nel 1940 i tre prototipi vengono ceduti alla Svizzera che li utilizza nei collegamenti con la Spagna, in particolare le isole Baleari e le Canarie sino al 1944.

lunedì 19 ottobre 2009

Henschel P.75 storia alternativa di

Il primo prototipo dell'Henschel P.75 vola il 19 aprile 1943 con un motore DB613 ( due DB603 accoppiati) da 3500 Hp. L'aereo mostra buone caratteristiche, ma , per il bisogno di DB603 per altri aerei, la produzione viene limitata a soli 9 esemplari che operano fino al 1945 per la difesa aerea degli obbiettivi sensibili al bombardamento alleato.
L'armamento dei 9 esemplari consiste in 4 cannoni da 30 mm con 125 colpi per arma.

domenica 18 ottobre 2009

Consolitated P4Y1B - storia alternativa di




Insieme al BoeingBPBB1 Sea Ranger , il Consolitated P4Y1 il fu l'aereo che risollevò le sorti della guerra dopo le due sconfitte navali e l'invasione totale della Guinea e dell'Oceania sud-orientale da parte dei giapponesi in collaborazione con gli U-Boot tedeschi.Nel 1942 vola l'XP4Y.1 che dopo poco, rinominato come P4Y1 Corregidor, viene prodotto dal 1942 al 1944 in 200 esemplari .
La velocità massima dell'aereo è di 397 km/h, l'autonomia massima di 5280 km , l'armamento di 4 mitragliatrici da 12,7 su due torrette con 1000 colpi per arma ed un cannone da 37 mm con 50 colpi. L'impiego del P4Y1 è uguale a quello del Sea Ranger : pattugliatore marittimo. Oltre a tale compito l'P4Y1 opera anche come posa - mine fino alla fine del 1942 quando tale compito viene sostituito dal trasporto di 16 soldati per viaggio . Il doppio compito di pattugliatore marittimo e trasporto truppe finisce nel 1945, quando già obsoleto , i rimanenti P4Y1 in servizio vengono convertiti nel modello 31 da trasporto passeggeri operando nel Pacifico,con gli ultimi esemplari, fino al 1969.

Boeing PBB1 - storia alternativa di



Insieme al Consolitated P4Y1 , il Boeing PBB1 fu l'aereo che risollevò le sorti della guerra dopo le due sconfitte navali e l'invasione totale della Guinea e dell'Oceania sud-orientale da parte dei giapponesi in collaborazione con gli U-Boot tedeschi.L'aereo ha una velocità massima di 367 km/h ed una autonomia di 10.000 km a 204 km/h. Ha un armamento di 12 mitragliatrici da 12,7 mm con 1000 colpi per arma e 9000 di carico bellico. La produzione dal 1942 al 1943 è di 57 esemplari . Dopo la produzione del Boeing PBB1 , la produzione venne focalizzata sul B-29.
L'impiego principale dal 1942 al 1945 è di pattugliamento marittimo anti-nave e anti-sommergibile. Dal 1945 in poi i PBB1 vengono convertiti in idrovolanti passeggeri conservando solo l'aspetto della versione militare, la velocità massima passa dai 367 ai 379 e possono esser alloggiati sino ad un massimo di 40 passeggeri che possono alloggiare in altrettante cuccette durante i voli notturni. L'ultimo prototipo viene demolito nel 1954.

sabato 17 ottobre 2009

Me 334 - storia alternativa di

Proposto nei primi mesi il primo prototipo viene completato nel giugno 1943 , insieme al me-163B.
L'aereo ha una velocità di 750 km/h e una autonomia di 510 km , l'armamento è di 2 mitragliatrici da 13 mm da 400 colpi ciascuno .
La produzione del Me-334 viene delegata a Klemm, Weser, Schempp-Hirth,Flettner, Focke Achgelis dopo una riunione generale del 19 luglio 1943. L'aereo viene prodotto in 300 esemplari dal 1943 al 1945. L'aereo viene impiegato per la difesa aerea del territorio tedesco con discreti risultati con le tattiche di attacco dal basso.

venerdì 16 ottobre 2009

Heinkel 280 storia alternativa di










 Il primo prototipo vola nel 1941 e viene prodotti in 20 esemplari seguiti da altri 300 tra il 1942 ed il 1943. La velocità massima è di 820 km/h e l'autonomia di 370 km , l'armamento è composto da tre cannoni da 20 mm con 200 colpi ciascuno. L'Heinkel 280 riesce a infliggere  perdite pesanti ai B-17 e B-24  L'impiego di difesa aerea dura dalla fine del 1942 al 1945.  Tra il 1946 ed il 1949 viene utilizzato per il traino alianti e bersagli .

giovedì 15 ottobre 2009

Me-109 TL storia alternativa di

Il primo volo del 109 TL avviene il 3 settembre 1943 e viene prodotto in soli 20 esemplari ed utilizzato per la difesa aerea. La velocità massima è di 980 km/h, 560 km l'autonomia e l'armamento costituito da 2 cannoni da 20 mm e due da 30 mm con 120 colpi per ogni arma.

Bf 109 W-1 ,-2,-3,-4 storia alternativa di

Tra il 1942 ed il 1943 , 20 W-1, 138 W-2, 1 W-3, 180 W-4.
La velocità della versione W-1 e W-2 è di 515 km/h , quella per le versioni W-3 e W-4 è di 570 km/h in quanto montano un motore DB 601 da 1350 Hp . per l 'armamento , tutti modelli montano due mitragliatrici da 7,92 con 500 colpi per arma e un cannone da 20 mm con 200 colpi.L'autonomia è di 660 km.
In tutto vengono convertiti 339 esemplari che operano nella difesa aerea tra il 1942 ed il 1944.